Il bosco ceduo è caratterizzato da latifoglie quali (acero — acer pseudoplatanus, carpino — ostrya carpinifolia, frassino — fraxinus excelsior, orniello - fraxinus ornus, castagno — castanea sativa, faggio — fagus) capaci di emettere dei fusti secondari anche dopo il taglio (polloni). È un bosco che viene regolarmente tagliato ogni 15-20 anni.


nel silenzio il bosco ceduo sta crescendo...